CHI SIAMO

ARCHIVIO

REDAZIONE/CONTATTI/COLLABORA




In uscita ad ottobre 2018

Io, l'amante di Roberta Savelli, Rupe Mutevole edizioni, "collana Le relazioni" 
			 



dalla IV di copertina: L’Angelo Immortale Leonardo da Vinci dipinge il suo volto e la sua figura docilmente eretta in un abbandono consapevole di grazia e bellezza; scopre quel suo sorriso nascosto fra le pieghe del suo ‘dover essere’: sposa e amante, madre e cortigiana. In grembo tiene un ermellino: un altro simbolo arcano voluto dal Maestro? E lei, Cecilia, posa nella sua sinuosa immobilità, angelo immortale di un tempo fremente che sapeva tutto della sua bellezza ma niente della sua consapevolezza. Cecilia visse nei propri istanti a volte silenziosi, altre volte fastosi, felici o malinconici, nei luoghi ombrosi dei portici di palazzo, nei giardini avvolti nei vapori di spezie e profumi di fiori esotici, nella musica di liuti e tiorbe, nelle parole della Poesia. Cecilia scivola oltre mentre il Tempo la guarda e l’ammira. Cecilia si allontana con la propria storia…..che un’altra donna in un altro Tempo scopre e fa propria, la scava, la indaga, e la riscrive. Questo splendido libro è il racconto di una donna tanto nuova da sembrare antica e tanto antica da sembrare nuova. Mauro Salvi


Condividi i tuoi commenti con noi

PAGINA DI DISCUSSIONE SU FACEBOOK: CLICCA "Mi piace" su L'ACCENTO DI SOCRATE



Torna indietro

L'accento di Socrate