CHI SIAMO

ARCHIVIO

REDAZIONE/CONTATTI/COLLABORA




Il passero e la formica


Una formica, arrancando,

spingeva un grosso chicco di riso,

un passero, dall’alto lo vide e,

col piccolo grande becco, lo raccolse e

la formica, pure.




Max Bonfanti, filosofo analista (novembre 2022 - Tutti i diritti riservati©)



PAGINA FACEBOOK: CLICCA "Mi piace" su L'ACCENTO DI SOCRATE



Torna indietro

L'accento di Socrate